Scaffalature Drive-in

I sistemi drive-in o drive-through sono sistemi di immagazzinamento raccomandati per carichi simili di grandi quantità di be ni.
Il sistema Drive-through: nel sistema Drive-through il primo pallet immagazzinato può essere il primo ad essere scaricato (FIFO), poiché nelle scaffalature Drive-through le corsie hanno due entrate.
È raccomandato per aziende che hanno una veloce circolazione di beni.
Le rotaie di trasporto dei pallet sono zincate.

I montanti e le altre componenti hanno quattro differenti fasi di produzione prima della verniciatura.
Sono verniciati con vernice a polvere elettrostatica con un trattamento a 200 gradi in forno.
La scaffalatura può essere prodotta nella versione zincata.
Questa versione è raccomandata per magazzini con temperature molto basse.
La scaffalatura Drive in è la soluzione ideale per lo stoccaggio di merce omogenea e con un limitato numero di referenze, a movimentazione ciclica, impiegando strutture portanti abbinate ad appositi sistemi di guida per pallet.
Il vantaggio del drive in è il massimo compattamento delle u.d.c. con eliminazione di buona parte dei corridoi di manovra e consente di ottimizzare il maggior numero di posti pallet in relazione al volume disponibile.

Le scaffalature Drive in consentono quindi uno sfruttamento dello spazio maggiore del 90% rispetto alle scaffalature portapallet tradizionali, ottimizzando così la densità di magazzinaggio.
Il vantaggio è reso possibile grazie all'eliminazione dei corridoi di prelievo. Il carrello elevatore posiziona i pallets uno di seguito all'altro su guide laterali. Oltre al guadagno di spazio, il sistema aumenta la produttività quando si movimentano in sequenza molti pallets dello stesso codice articolo.

Nelle scaffalature Drive in si vengono così a formare dei tunnel lunghi quanto è profonda la struttura e il carrello elevatore, addetto alla movimentazione della merce entrerà in questi canali per prelevare o depositare garantendo un’ottimale gestione degli spazi.

E' adatta per gestioni di magazzino tipo LIFO (last in first out), soluzione ideale, per lo stoccaggio di merce in ogni singolo canale, oppure per merci differenti ma destinate ad un unico blocco di spedizione.
I vantaggi di strutture robuste con montanti in profili d’acciaio laminati a caldo sono particolarmente evidenti per gli impianti drive in. E dunque i montanti non avranno quasi bisogno di protezione contro colpi accidentali del carrello elevatore durante le manovre tra gli scaffali. Fortunatamente esistono profili robusti.
Per lo stoccaggio di grandi quantità di merci omogenee a movimentazione ciclica.
Questo sistema è molto utilizzato per le celle frigorifero e di congelamento perché permette di sfruttare a pieno lo spazio anche a temperature controllate.

    Vantaggi:
  • Massimo profitto dello spazio disponibile (fino ad un 85%).
  • Eliminazione dei corridoi tra le scaffalature.
  • Rigoroso controllo di entrate e di uscite.
  • Consente di stoccare tante referenze quanti sono i corridoi di carico.